Torna a Blog

Arance – ogni stagione la sua!

Le arance non sono tutte uguali. Sul sito di OP Agrologica Bio (http://www.opagrologica.it), trovate una scheda dettagliata per ogni tipologia di arancia prodotta. Potete ordinare arance direttamente on line in ogni momento e a seconda della produzione di stagione.

Troverete l’arancia tarocco, la navel (bionda), la lane late (bionda) apirene, la moro (rossa) e la new hall apirene. La Sicilia è la terra delle arance per eccellenza e in tutto il mondo l’arancia siciliana è sinonimo di frutto succoso e genuino. Il frutto da uno straordinario apporto benefico al nostro corpo, in termini di vitamine e sali minerali. Gustate le arance siciliane in ogni momento della giornata, specialmente se, in vista della bella stagione, avete deciso di ridurre l’apporto calorico nella vostra dieta. Si consiglia di consumarle fresche per mantenere intatte le qualità e i nutrienti.

Ma ad ogni stagione il suo frutto e ad ogni stagione la sua arancia. Impariamo allora a conoscerle bene una ad una.

Sui banchi dei fruttivendoli cominciate a trovare le prime arance nel periodo di ottobre. Si tratta delle arance Navel dalla polpa chiara, bionda. Dalla forma leggermente ovale, la Navel è l’arancia che arriva a maturazione ad inizio ottobre e già per Natale sparisce dalle nostre tavole. Ma a dicembre fanno la loro comparsa la New Hall, la Tarocco e l’arancia Moro.

La New Hall è un’arancia non dolcissima e moderatamente succosa. Priva di semi, può essere consumata direttamente oppure sotto forma di succo.

Facilissima da sbucciare e quindi piacevole da consumare a fine pasto, l’arancia Tarocco. La sua polpa striata e tendente ad un  bel rosso fuoco è gradita a grandi e piccoli. Lo stesso dicasi dell’arancia Moro, anch’essa priva di semi e dall’intenso colore rosso. Di tutte è quella che si gusta di più se a maturazione avanzata.

Ma se già adesso fate fatica a trovare queste arance, non disperate. Potete sempre riempire le vostre sporte con arance Lane Late bionde. Di dimensioni medie, tardive ma di alta qualità, non vi deluderanno. Quando il biologico sposa l’ecosistema e accompagna il ritmo della natura, l’uomo è sempre gratificato da frutti buoni e genuini. Allora consultate il sito di OP Agrologica Bio (http://www.opagrologica.it) e fate la vostra scelta.

Condividi questo post

Torna a Blog